Preventivo Polizza Assicurativa Vita On Line

Crescendo, ci si informa su come fare per richiedere un preventivo per la polizza assicurativa per la nostra Vita on line. Attraverso questo sito potrai richiedere questo tipo di assicurazione.

Se si è giovani non si pensa a stipulare un’assicurazione sulla vita, ma se si comincia ad avere più di quarant’anni con famiglia a carico e mutuo sulle spalle, forse un pensierino comincia a passare per la testa. Se si sta considerando l’ipotesi di investire dei soldi per garantire un futuro sereno ai propri cari in caso di morte, si può ricorrere al web e calcolare il preventivo per un’assicurazione vita online, così da conoscere l’importo della rata che si andrà a pagare.

L’assicurazione sulla vita è un prodotto che si acquista molto facilmente online e sempre più persone ricorrono a questa forma di negoziazione. Per eseguire un preventivo online occorre compilare un form inserendo alcuni dati quali le generalità del contraente (nome, cognome, data di nascita, sesso, email, telefono), il capitale assicurato ( la somma che sarà liquidata al beneficiario in caso di decesso del contraente), numero di anni che si desidera tenere attiva la copertura assicurativa, se si è o no fumatori, il peso, l’altezza e il consenso al trattamento dei dati personali. A questo punto si clicca su invio e si riceve subito via posta elettronica il riepilogo del costo. Conservando il numero di preventivo, si potrà scegliere in un secondo momento se acquistare o modificare il calcolo anticipato della propria assicurazione vita online.

Quando si calcola il preventivo per un’ assicurazione vita online bisogna prestare attenzione ai “termini e condizioni di contratto”. Innanzitutto un occhio di riguardo occorre riservarlo alle clausole. Se sfortunatamente sfuggono all’attenzione dell’assicurato, può accadere che la società stipulante non liquidi il corrispettivo.

Alcune assicurazioni per esempio non risarciscono in caso di suicidio del contraente, (per evitare che il gesto estremo venga compiuto per salvare la famiglia da situazioni finanziarie disastrose); qualora al contraente dovesse insorgere un male incurabile; oppure il contraente si ammala perché è un fumatore, quando nel form ha dichiarato il contrario. Il paradosso è che qualche polizza assicurativa non venga liquidata poiché il contraente è vissuto più a lungo dei termini riportati nelle clausole.

Se si ottiene un’assicurazione sulla vita è necessario ricordarsi di comunicare alla compagnia assicurativa ogni cambiamento importante che s’incorra durante la propria esistenza, altrimenti si rischia di ricevere un corrispettivo inferiore a quanto previsto dal contratto. La regola principale per non rimanere “frodati” è rivolgersi a una società seria che sia visibilmente trasparente.